TERMINILLO: CIASPOLATA

TERMINILLO: CIASPOLATA

TERMINILLO: CIASPOLATA

Commenti disabilitati su TERMINILLO: CIASPOLATA

Terminillo Trekking 360 organizza ciaspolate con cene in baita.

Gli appuntamenti da non perdere sono diversi, tra cui quello di sabato 15 dicembre alle 18:30:
si parte da Pian dei Valli, la distanza complessiva percorsa è di circa 2 km, si arriva in una piccola baita dove si potrà gustare un’ottima cena a lume di candela.

Noi di Iopessimista….vi auguriamo buon divertimento…ciaspolando e scoprendo sentieri sorprendenti.

Vi raccomandiamo però che la prenotazione è obbligatoria e che i posti sono limitati.
Nel caso in cui non si fosse in possesso delle ciaspole, possono essere noleggiate insieme ai bastoni da neve con un piccolo supplemento.
Il percorso è guidato da due guide escusionistiche; il contributo di 40€ comprende le due guide, l’assicurazione personale, e la cena presso il maneggio.

LE CIASPOLE

Chiamate ciaspole o racchette da neve: ma cosa sono?

Sono l’ideale per coloro che amano la natura, camminare in luoghi imbiancati con tranquillità e silenzio intorno.

Se oggi vengono utilizzate per hobby o per passeggiare semplicemente sulla neve, prima erano utilizzate come strumento per muoversi anche in condizioni climatiche estreme, o di ausilio alla caccia.

La loro origine è antica, era infatti uno strumento indispensabile nel Nord America, nelle zone fredde dell’Asia e nel nord Europa: senza esse sarebbe stato impossibile svolgere qualsiasi attività, da quelle essenziali per procurarsi il cibo, a quelle messe in atto per le relazioni sociali.

Si racconta che anche gli antichi romani le utilizzassero nelle campagne per attraversare i valichi innevati, ed andando ancora più indietro nel tempo, scopriamo delle testimonianze Preistoriche delle ciaspole, attraverso graffiti infatti, si mostrano dei cacciatori che galleggiavano sulla neve con grandi appendici ai piedi.

Ed oggi? In montagna è famoso il detto “se sai camminare, sai andare con le ciaspole“, è infatti un’attività alla portata di tutti, anche di bambini da 8 – 10 anni.

Le ciaspole si differenziano in destra e sinistra e dalla fibbia, che serve come chiusura, posizionata sempre all’esterno.

Le racchette invece sono differenti, ossia variano o in base al percorso, alla grandezza, al materiale, ma anche al costo.

Una volta messe… si parte….!!!!! Occorre tenere le gambe leggermente divaricate, in modo tale che le racchette non si sormontino, altrimenti si rischia di cadere; le braccia servono per mantenere l’equilibrio, devono essere tenute un po’ aperte e sono aiutate dall’ appoggio alternato dei bastoncini.

Occorre non esagerare almeno all’inizio, in quanto “ciaspolare” vuol dire fare circa il 50% di fatica in più rispetto alla camminata tradizionale.

Quindi…… Siete pronti?!?!
Buona ciaspolata!

Daniela Angelucci

Related Posts

RIETI: UNA WEB APP PER IL CAMMINO DI FRANCESCO

Commenti disabilitati su RIETI: UNA WEB APP PER IL CAMMINO DI FRANCESCO

PIEDILUCO(TR): FESTA DELLE ACQUE

Commenti disabilitati su PIEDILUCO(TR): FESTA DELLE ACQUE

RIETI: RADUNO MOTO D’EPOCA

Commenti disabilitati su RIETI: RADUNO MOTO D’EPOCA

RIETI: L’OSPEDALE CHIUDE ?

Commenti disabilitati su RIETI: L’OSPEDALE CHIUDE ?

ANCI LAZIO: RINNOVO CARICHE

Commenti disabilitati su ANCI LAZIO: RINNOVO CARICHE

SANTA BARBARA: VIDEO INTERVISTA ALL’ORGANIZZATORE

Commenti disabilitati su SANTA BARBARA: VIDEO INTERVISTA ALL’ORGANIZZATORE

RUGBY E LETTERATURA

Commenti disabilitati su RUGBY E LETTERATURA

MOACASA 2019 – MOSTRA DELL’ARREDO E DEL DESIGN

Commenti disabilitati su MOACASA 2019 – MOSTRA DELL’ARREDO E DEL DESIGN

ROMA E SOLIDARIETÀ: GIOCATTOLANDO

Commenti disabilitati su ROMA E SOLIDARIETÀ: GIOCATTOLANDO

IL CARNEVALE POSTAROLO

Commenti disabilitati su IL CARNEVALE POSTAROLO

3° TORNEO DI CALCIO BALILLA CITTA’ DI RIETI

Commenti disabilitati su 3° TORNEO DI CALCIO BALILLA CITTA’ DI RIETI

Il peperoncino piccante a Rieti

Commenti disabilitati su Il peperoncino piccante a Rieti

Create Account



Log In Your Account