SEGGIOLINO ANTI ABBANDONO

SEGGIOLINO ANTI ABBANDONO

SEGGIOLINO ANTI ABBANDONO

Commenti disabilitati su SEGGIOLINO ANTI ABBANDONO

Viviamo ormai in un mondo frenetico, le dimenticanze aumentano nella fretta delle giornate interminabili, ma la legge e la tecnologia vanno incontro ai GENITORI SMEMORATI.

Un disegno di legge passato anche in Senato prevede l’istallazione, nelle autovetture, degli innovativi seggiolini ANTI ABBANDONO.
Non vi è ancora una data ben precisa sull’uscita del decreto attuativo.
I promotori di tale legge erano ottimisti nelle tempistiche di approvazione, fissata per luglio 2019, le stesse però hanno subito uno slittamento a data da definirsi.

L’elemento innovativo: sarà obbligatorio fino al quarto anno di età del minore.

In cosa consiste questo seggiolino?
Sembra paradossale ma non lo è, infatti le ricerche statistiche del 2018 riportano alla cronaca 45 casi di bambini dimenticati in auto.
Per ovviare a queste “dimenticanze” arriva in soccorso la tecnologia.
Sui nuovi seggiolini troveremo dei sensori integrati che andranno ad interagire con i nostri cellulari, nel caso in cui il minore rimanga all’interno dell’abitacolo e il genitore si allontani dallo stesso si riceverà un segnale sonoro o una notifica sul proprio dispositivo collegato via BLUETOOTH o APPLICAZIONE dedicata.

Per i possessori del classico seggiolino ci sarà l’obbligo di acquistare il KIT SENSORI che si potrà istallare senza alcun problema sui seggiolini di “VECCHIA GENERAZIONE”.

Inevitabilmente questa nuova legge comporterà un elevato movimento di mercato che fornirà al consumatore una vasta scelta di modelli delle più svariate marche.
Tutti i sistemi dovranno rispettare i requisiti ministeriali e obbligatoriamente dovranno risultare omologati dal ministero dei trasporti.

Da segnalare che, anche per questa legge, sono stati previsti degli incentivi (legge bilancio 2019) a favore delle famiglie ma al momento non ci sono ancora informazioni dettagliate in merito.

Di seguito forniamo l’elenco di sanzioni che verranno applicate per il mancato utilizzo dell’apparato tecnologico in questione
Multa da 81 a 326 euro
Decurtazione di 5 punti dalla patente
Nel caso il cui la violazione si ripeta nell’arco di 2 anni si deve aggiungere il ritiro della patente da 15 giorni a 2 mesi

Iopessimista guarda con favore le leggi che tutelano i bambini.
Speriamo che questa legge entri presto in vigore e non rimanga una inutile annotazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Related Posts

CORONAVIRUS ATTO VI

Commenti disabilitati su CORONAVIRUS ATTO VI

TASSE E SPESA

Commenti disabilitati su TASSE E SPESA

ON. BRUNO PRESTAGIOVANNI : IL CENTRO DESTRA, FUTURO E OBIETTIVI

Commenti disabilitati su ON. BRUNO PRESTAGIOVANNI : IL CENTRO DESTRA, FUTURO E OBIETTIVI

MANOVRA ECONOMICA: QUARTA O RETROMARCIA?

Commenti disabilitati su MANOVRA ECONOMICA: QUARTA O RETROMARCIA?

OLTRE LA DIGNITA’

Commenti disabilitati su OLTRE LA DIGNITA’

IL DIRITTO NEGATO

Commenti disabilitati su IL DIRITTO NEGATO

ELEZIONI REGIONALI: COME SI VOTA

Commenti disabilitati su ELEZIONI REGIONALI: COME SI VOTA

IL CORONAVIRUS – III ATTO

Commenti disabilitati su IL CORONAVIRUS – III ATTO

IL NUOVO PRESIDENTE FRANCESE

Commenti disabilitati su IL NUOVO PRESIDENTE FRANCESE

GRIDO D’ALLARME DEL CETO MEDIO

Commenti disabilitati su GRIDO D’ALLARME DEL CETO MEDIO

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE

Commenti disabilitati su IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE

Create Account



Log In Your Account