RICORDI DI MEZZA ETA’ (2)

RICORDI DI MEZZA ETA’ (2)

RICORDI DI MEZZA ETA’ (2)

Commenti disabilitati su RICORDI DI MEZZA ETA’ (2)

Ricordi di mezza età!

Come promesso nel precedente articolo continuiamo ad aprire i cassetti dei ricordi.

La memoria è un film che gira nella nostra testa, i nostri occhi lo riproducono e la nostra voce lo racconta…e noi di IoPessimista lo mettiamo a vostra disposizione con l’intento di farvi diventare attori protagonisti! (SCRIVETE NEI COMMENTI I RICORDI CHE PIÙ VI EMOZIONANO O QUELLI CHE VI STRAPPANO UN SORRISO)

Il tempo passa, ci resta il presente da vivere, il passato da ricordare, il futuro da creare! FACCIAMO UN VIAGGIO NEI RICORDI SENZA UN FILO LOGICO!

Ricordate le BOTTEGHE? Ma che bello era andare a fare la spesa nel proprio alimentari di fiducia, il più delle volte era una bottega di quartiere!

Entrando ci si salutava per nome; era tutto molto familiare, lui dietro al bancone con camice bianco sapeva tutto dei nostri gusti culinari, non si prendeva il numerino per rispettare la fila, anzi la bottega era anche un luogo dove si potevano scambiare 4 chiacchiere.

Il prosciutto tagliato a mano aveva un sapore diverso, era un gusto nostrano, casereccio ed era un arte saperlo tagliare! Ci si recava al negozio sotto casa tutti i giorni, molte volte ci si andava a colazione o merenda, per gustare un buon panino imbottito!

Non era uno scandalo avere un conto aperto con il nostro alimentari di fiducia, era un rapporto che andava oltre il semplice commercio.

Il fruttivendolo con tutta la sua merce esposta. Se ne prendeva cura, erano le proprie creature, gli ortaggi il più delle volte venivano dai contadini della zona, dal produttore al consumatore!

I negozi di giocattoli o le cartolerie erano a grandezza bambino, un locale discreto dove girare e scegliere ciò che si desiderava.

Le scarpe si aggiustavano, gli si rifaceva il tacco, si ricucivano, si mettevano sotto forma per allargarle, entravi dal calzolaio e sentivi il profumo del cuoio della colla, del lucido. Adesso non più, ora le scarpe rotte si gettano!

La bicicletta aveva il suo ciclista di fiducia; dentro la bottega dovevi trovare biciclette accatastate ovunque altrimenti non si poteva definire un buon ciclista, ci portavi la bici per cambiare i copertoni, per riparare una camera d’aria con mastice e tip top, se non ti frenava la bicicletta era lui a cambiarti la cordina o le spazzole dei freni usurate, dal ciclista ci compravi la bici usata, il cestino, il portaoggetti o la semplice lampadina per il fanalino.

Si andava dal benzinaio per rifornirsi di benzina SUPER o miscela nei motorini, chiedendo la percentuale adatta al proprio motore dal 2% al 5% miscela secca o grassa di olio! Ci si recava dal proprio benzinaio per controllare la pressione degli pneumatici o per far mettere l’anti gelo!

Ora nulla è a grandezza d’uomo ora è tutto estremamente dispersivo! Ormai si basa tutto sul commercio e tutto viaggia a ritmo frenetico. Oggi in cassa non si possono scambiare 4 chiacchiere perché deve essere tutto veloce, il salumiere nei supermercati non ha modo di instaurare un rapporto con il cliente perché il cliente ha un numero e è già ora di servire il prossimo della fila!

Il ciclista non vende più usato non ripara!

Gli alimentari cercano di reggere il confronto con la grande distribuzione e i calzolai sono ormai un utopia!

I benzinai vanno alla grande grazie al self service non c’è più il benzinaio che ti chiede quanto carburante vuoi, non esiste più il portafoglio del benzinaio!

Teniamo stretti i ricordi, sono l’unica cosa che nessuno può toglierci!

Related Posts

L’UOMO E LE SUE PASSWORD

Commenti disabilitati su L’UOMO E LE SUE PASSWORD

ANGELI

Commenti disabilitati su ANGELI

SPAZZATURA A ROMA

Commenti disabilitati su SPAZZATURA A ROMA

LA FAMIGLIA MAFIOSA

Commenti disabilitati su LA FAMIGLIA MAFIOSA

IL CIGNO IN ECONOMIA E FINANZA

Commenti disabilitati su IL CIGNO IN ECONOMIA E FINANZA

AUGURI A TUTTI I PAPA’

Commenti disabilitati su AUGURI A TUTTI I PAPA’

25 APRILE

Commenti disabilitati su 25 APRILE

LEGITTIMA DIFESA

Commenti disabilitati su LEGITTIMA DIFESA

L’INQUINAMENTO DEI DIESEL

Commenti disabilitati su L’INQUINAMENTO DEI DIESEL

GLI AUGURI DALLO STAFF DI IOPESSIMISTA

Commenti disabilitati su GLI AUGURI DALLO STAFF DI IOPESSIMISTA

Create Account



Log In Your Account