LE TRE C

LE TRE C

LE TRE C

Commenti disabilitati su LE TRE C

Cuore, Costanza, Capacità.
Rigorosamente in ordine di importanza …
Le 3 “C” che secondo me possono segnare lo spartiacque tra il presente e il futuro.
Tra oggi, e gli anni futuri che vedranno l’uomo sempre più solo e inghiottito dalla globalizzazione e dalla digitalizzazione.

–>Senza cuore non si ama, non si governa, non si comprendono i disagi dei cittadini, non si è coinvolti psicologicamente, non si può “fare” del bene, amministrativamente parlando.
–>Senza costanza non ci si muove, non si migliora, non si genera vita, si è inermi al presente, non si va verso il domani.
–>Senza capacità non vi è futuro, non vi è sviluppo, non vi è crescita.

Le 3 “C” rappresentano il solo strumento che permette agli amministratori di lavorare veramente per i cittadini ed il collante che le tiene assieme è l’equilibrio, con il quale si agisce.

Iopessimista considera l’unione delle tre C come qualcosa di estremamente significativo e troppo importante per eliminare una delle tre componenti…

Amministrare in questo mondo che ogni giorno cambia, si evolve, va veloce e che purtroppo lascia indietro milioni di persone è estremamente difficile e soprattutto tenere unite contemporaneamente le tre C è complicato ma è l’unica salvezza.

Iopessimista concorda nella scelta da parte dei cittadini di votare chi li rassicura di più e chi presenta più determinatezza nell’affrontare i problemi reali del paese.

Il consiglio di Iopessimista non solo alle urne ma in generale è riconoscere quale partito rispecchi queste caratteristiche.

Le tre C insieme, hanno la chance di poter quantomeno provare ad amministrare “bene”… cuore, costanza e capacità sono il legittimo compromesso e collante che danno la giusta linfa per gestire la “cosa” pubblica.

Iopessimista sempre in accordo a onorare gli impegni, mai tirarsi indietro e convintamente invoca le tre C come unica caratteristica in grado di andare oltre ai meri calcoli numerici.

Iopessimista concludendo, si rivolge ai cittadini ponendo loro una domanda; cuore, costanza e capacità cosa eliminereste?

Iopessimista risponde nessuna e voi?

Related Posts

ON. MARIO ABBRUZZESE : IMMIGRAZIONE

Commenti disabilitati su ON. MARIO ABBRUZZESE : IMMIGRAZIONE

L’ INFERMIERE: PARTIAMO DALLE BASI

Commenti disabilitati su L’ INFERMIERE: PARTIAMO DALLE BASI

SPAZZATURA A ROMA

Commenti disabilitati su SPAZZATURA A ROMA

UNO SGUARDO SUI NOSTRI CARI

Commenti disabilitati su UNO SGUARDO SUI NOSTRI CARI

PAPA FRANCESCO

Commenti disabilitati su PAPA FRANCESCO

IL REFERENDUM COSTITUZIONALE

Commenti disabilitati su IL REFERENDUM COSTITUZIONALE

OLTRE LA DIGNITA’

Commenti disabilitati su OLTRE LA DIGNITA’

GRIDO D’ALLARME DEL CETO MEDIO

Commenti disabilitati su GRIDO D’ALLARME DEL CETO MEDIO

ELEZIONI REGIONALI: COME SI VOTA

Commenti disabilitati su ELEZIONI REGIONALI: COME SI VOTA

FLUSSI MIGRATORI

Commenti disabilitati su FLUSSI MIGRATORI

POVERI

Commenti disabilitati su POVERI

MANOVRA ECONOMICA: QUARTA O RETROMARCIA?

Commenti disabilitati su MANOVRA ECONOMICA: QUARTA O RETROMARCIA?

Create Account



Log In Your Account