LA SANTA DOMENICA LAVORATIVA

LA SANTA DOMENICA LAVORATIVA

LA SANTA DOMENICA LAVORATIVA

Commenti disabilitati su LA SANTA DOMENICA LAVORATIVA

Ci risiamo… Parla Di Maio… ministro dello sviluppo economico.
Ogni tanto riecheggia la Santa Domenica lavorativa cioè lavorare la Domenica si o no!!!
Riguarda più un tema sociologico o economico?

Si fa presto nel dire che vengono prima i bisogni della famiglia.
E le migliaia di lavoratori che verranno licenziati?
E il mercato online che prenderà sempre di più il sopravvento?
E tutti gli esercizi commerciali che con l’incasso della Domenica o festivo coprivano più della metà del fatturato di una settimana?

Anni fa, liberalizzare il commercio ha prodotto effetti positivi in termini occupazionali e ha dato linfa a un settore, che con l’avvento del mercato online sarebbe colato a picco.
Ora vi è una scelta da compiere e si parte da un presupposto, salvaguardare l’economia di un Paese che da una parte è in crisi per mancanza di lavoro e dall’altra conta circa quindici milioni di cittadini che fanno acquisti nella sola giornata di Domenica.
La Santa Domenica lavorativa è un argomento che imbarazza il Governo perché non si può mediare; o si è aperti o chiusi.
Non si può affermare “chiudere Domenica e festivi oppure applicare il turn over o addirittura il 25% o altro”.

Iopessimista da sempre si schiera per l’apertura domenicale di tutti gli esercizi commerciali e da sempre è a fianco delle famiglie.
Secondo Iopessimista il vero problema è quello di retribuire con maggiore equità il lavoro domenicale e festivo e prevedere anche una scelta volontaria nel lavorare in tali giorni.
Una vera discussione va fatta coinvolgendo i lavoratori del settore che sacrificano tempo ai loro affetti, per il lavoro.
Ecco, Iopessimista crede che proprio da questo punto, il Governo Lega-M5S dovrebbe partire, aiutando con incentivi, i dipendenti che a fronte di un turno di lavoro festivo o domenicale tolto alla propria famiglia, almeno percepiscano una paga che li possa gratificare.

Concludiamo l’articolo dicendo che “gratificare l’essere umano, lo aiuta a superare l’ostacolo della quotidianità”.

Related Posts

PILLOLE DI ECONOMIA: LE AZIONI DELLO STATO IN CAMPO ECONOMICO

Commenti disabilitati su PILLOLE DI ECONOMIA: LE AZIONI DELLO STATO IN CAMPO ECONOMICO

BANCA ETRURIA

Commenti disabilitati su BANCA ETRURIA

LA SPENDING REVIEW

Commenti disabilitati su LA SPENDING REVIEW

MATERIA: ECONOMIA

Commenti disabilitati su MATERIA: ECONOMIA

IL FIOCCO DELLE PRIVATIZZAZIONI

Commenti disabilitati su IL FIOCCO DELLE PRIVATIZZAZIONI

LA PROCEDURA DI INFRAZIONE

Commenti disabilitati su LA PROCEDURA DI INFRAZIONE

BANDI, CONCORSI…LAVORO

Commenti disabilitati su BANDI, CONCORSI…LAVORO

O’ REI D’ITALIA

Commenti disabilitati su O’ REI D’ITALIA

PILLOLE DI ECONOMIA: LA POLITICA FISCALE DELLO STATO

Commenti disabilitati su PILLOLE DI ECONOMIA: LA POLITICA FISCALE DELLO STATO

COMMERCIO E GLOBALIZZAZIONE

Commenti disabilitati su COMMERCIO E GLOBALIZZAZIONE

BOT E BTP ITALIANI

Commenti disabilitati su BOT E BTP ITALIANI

E’ ARRIVATO IL BITCOIN

Commenti disabilitati su E’ ARRIVATO IL BITCOIN

Create Account



Log In Your Account