LA PERCEZIONE

LA PERCEZIONE

LA PERCEZIONE

Commenti disabilitati su LA PERCEZIONE

La percezione è un processo molto complesso.
Tale complessità si rileva sia con le illusioni ottiche o con le figure impossibili o quanto meno ambigue.
Le illusioni ottiche già illustrate dalla psicologia tradizionale hanno sempre rappresentato un problema di non facile soluzione.
Tali fenomeni possono ,invece essere spiegati adeguatamente soltanto attraverso la psicologa della forma.
Questa considera, infatti, la totalità della figura e non le singole parti.

La psicologia della forma possiede gli strumenti giusti anche per interpretare le figure impossibili e ambigue.
Sia le illusioni ottiche sia queste ultime sono fenomeni visivi e, quindi danno l’ impressione di percepire oggetti che non corrispondono a quelli che effettivamente gli occhi vedono.
Le figure impossibili addirittura non esistono nella realtà, quelle ambigue sono figure che, quando vengono fissate da un osservatore per un certo tempo, mutano il loro aspetto.
Esse sono viste, però, o nell’aspetto originale o in quello mutato.
L’ambiguità non può in nessun caso mostrarsi simultaneamente.

Il fenomeno dell’ illusione di Titchener (Fig 1A) è stato studiato anche dallo psicologo Ebbinghaus.
Tale illusione si manifesta, quando si circoscrivono a due circonferenze centrali di uguale grandezza, altre minori o maggiori.
Nell’osservare simultaneamente le due figure, si percepisce che la circonferenza circoscritta da circonferenze minori sembra maggiore della circonferenza circoscritta da circonferenze maggiori.
Dal confronto per il ruolo determinate della globalità e del contesto, una circonferenza centrale è ingrandita e una è rimpicciolita.

La figura del triangolo di Penrose (Fig. 2) sembra apparentemente corrispondere alla realtà.
Quando si osserva con attenzione, pur non notando alcuna anomalia, ci si rende conto che è una figura impossibile.

L’ambiguità, nella figura coniglio/anatra (Fig. 3) di Jestrow, dipende dalla direzione dello sguardo.
Si percepisce l’anatra, guardando da destra a sinistra, si percepisce, invece, il coniglio, volgendo lo sguardo da sinistra a destra.

Nella figura “Mia moglie e mia suocera” (Fig. 4) di Hill, pubblicata nel 1915 dalla Rivista “Puck”, si può percepire una donna giovane oppure una vecchia.
L’ ambiguità deriva dalla posizione dello sguardo dell’ osservatore.
Congiungendo la linea naso/orecchio viene rappresentata una giovane.
Il mento della giovane si può, però, trasformare in un naso di una donna anziana, tenendo fisso lo sguardo sulla linea naso/bocca.

Per finire “La griglia di Herman“; nell’illusione appaiono punti fantasma bianchi nelle intersezioni di una griglia grigia posata su sfondo nero.
Quando osserviamo la griglia i punti, non bianchi ma neri iniziano a spuntare alle intersezioni, creando un effetto “Scintillante”.
Questo si definisce “Illusione del contrasto di luce simultanea”, dove i punti bianchi sono talvolta percepiti come bianchi, e in altri momenti come neri.
È interessante notare che l’illusione si crea solo quando gli occhi dello spettatore non guardano un punto fisso, e se lo spettatore è troppo vicino o lontano dall’immagine, i punti scuri scompaiono.

Related Posts

TANTI AUGURI

Commenti disabilitati su TANTI AUGURI

BUONA FESTA DELLA MAMMA

Commenti disabilitati su BUONA FESTA DELLA MAMMA

IL TEMPO SCORRE VELOCISSIMO

Commenti disabilitati su IL TEMPO SCORRE VELOCISSIMO

VIDEO: INSIEME PER DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLA DONNA

Commenti disabilitati su VIDEO: INSIEME PER DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLA DONNA

RACCOLTA FIRME

Commenti disabilitati su RACCOLTA FIRME

DECRETO DELLA DISCORDIA

Commenti disabilitati su DECRETO DELLA DISCORDIA

RIFLESSIONI IN RIVA AL MARE

Commenti disabilitati su RIFLESSIONI IN RIVA AL MARE

L’EUROPA E I SUOI COMPLIMENTI

Commenti disabilitati su L’EUROPA E I SUOI COMPLIMENTI

L’UOMO E LE SUE PASSWORD

Commenti disabilitati su L’UOMO E LE SUE PASSWORD

RINASCERE SI PUO’

Commenti disabilitati su RINASCERE SI PUO’

AUTO A IDROGENO: I PRO E I CONTRO DELLA TECNOLOGIA DEL FUTURO

Commenti disabilitati su AUTO A IDROGENO: I PRO E I CONTRO DELLA TECNOLOGIA DEL FUTURO

CORONAVIRUS IV ATTO

Commenti disabilitati su CORONAVIRUS IV ATTO

Create Account



Log In Your Account