LA FINE DELLA NAZIONALE

LA FINE DELLA NAZIONALE

LA FINE DELLA NAZIONALE

Commenti disabilitati su LA FINE DELLA NAZIONALE

In questo triste periodo per il calcio italiano e i suoi tifosi, voglio commentare quello che è il peggior momento degli ultimi 60 anni.

Il mister “esonerato” ha le sue colpe: poca lucidità, scarsa capacità offensiva, mancanza di un’anima; tutte caratteristiche che si sono riflesse sulla squadra.

Bisogna anche dire però che i giocatori a disposizione sono quelli che sono, come si dice a Rieti “questo passa casa”.

La grave responsabilità allora è della FIGC che continua a non fissare paletti sulla presenza in campo di stranieri.

In questo modo ci ritroviamo una Nazionale sempre più svuotata di campioni.

E’ un trend che bisogna cambiare.

Bisogna avere il coraggio di invertire la rotta e da subito.

Il detto “In Italia, prima gli italiani” deve valere anche per il calcio.

Proposta: i denari stanziati per la missione calcistica in Russia, ora che non serviranno più, potrebbero essere destinati per incentivare un sano sport giovanile.

Si potrebbero incoraggiare economicamente le squadre della primavera in base alla percentuale di giocatori italiani titolari.

Dobbiamo ricominciare dai nostri bambini, valorizzarli fin da piccoli, stimolarli e farli divertire.

Related Posts

MILIONI DI EURO

Commenti disabilitati su MILIONI DI EURO

PERCHE’

Commenti disabilitati su PERCHE’

AGGIORNIAMO IL PD

Commenti disabilitati su AGGIORNIAMO IL PD

QUINTA GIORNATA DI CAMPIONATO

Commenti disabilitati su QUINTA GIORNATA DI CAMPIONATO

FAIR PLAY FINANZIARIO

Commenti disabilitati su FAIR PLAY FINANZIARIO

PILLOLE DI ECONOMIA: LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA

Commenti disabilitati su PILLOLE DI ECONOMIA: LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA

LEGITTIMA DIFESA

Commenti disabilitati su LEGITTIMA DIFESA

STOP AL POPOLO

Commenti disabilitati su STOP AL POPOLO

QUOTA 100

Commenti disabilitati su QUOTA 100

MONDIALI DI CALCIO FEMMINILE 2019

Commenti disabilitati su MONDIALI DI CALCIO FEMMINILE 2019

DECRETO CURA ITALIA: BONUS 600 EURO

Commenti disabilitati su DECRETO CURA ITALIA: BONUS 600 EURO

ON. SERGIO PIROZZI : LA REGIONE

Commenti disabilitati su ON. SERGIO PIROZZI : LA REGIONE

Create Account



Log In Your Account