IL PRINCIPIO DI EGUAGLIANZA

IL PRINCIPIO DI EGUAGLIANZA

IL PRINCIPIO DI EGUAGLIANZA

Commenti disabilitati su IL PRINCIPIO DI EGUAGLIANZA

Nella storia della nostra Repubblica andiamo a conoscere alcune parti fondamentali della Costituzione Italiana, ed oggi ci soffermiamo su quello che è il principio di uguaglianza.

L’articolo 3 della nostra Costituzione afferma che “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali“.

La pari dignità sociale consacrata in questa norma sta a significare che non esistono più distinzioni in base al titolo, al grado oppure ancora all’appartenenza ad una classe sociale, ma che l’unico titolo di dignità, in una Repubblica fondata sul lavoro (come recita l’articolo 1) è da rinvenire nello svolgere un’attività, o una funzione, che comunque concorra al progresso materiale o spirituale della società.

Il primo comma di questo articolo quindi definisce quella che viene chiamata una uguaglianza formale.

Per andare a cercare l’eguaglianza sostanziale dobbiamo comunque passare al secondo comma, sempre dell’articolo 3: il passaggio dallo stato di diritto allo Stato Sociale è segnato proprio da questa parte, che enuncia uno dei principi fondamentali in essa contenuti ed assume quindi un valore di canone interpretativo dell’intero sistema.

Il principio di eguaglianza formale rischierebbe infatti di rimanere soltanto in parte una pura affermazione teorica, se non fosse integrata quello di uguaglianza sostanziale.

Il principio di eguaglianza sostanziale ha carattere programmatico, cioè si indirizza al legislatore ed agli altri pubblici poteri diversi dallo Stato e li impegna quindi a porre in essere tutte le misure che possono essere idonee per conseguire l’uguaglianza affermata.

Nel prossimo appuntamento settimanale proseguiremo nell’analisi di altri principi.

Buona lettura!
Daniela Angelucci

Related Posts

DA EINAUDI A GRONCHI

Commenti disabilitati su DA EINAUDI A GRONCHI

L’ERA DI CIAMPI E NAPOLITANO

Commenti disabilitati su L’ERA DI CIAMPI E NAPOLITANO

LA CORTE COSTITUZIONALE

Commenti disabilitati su LA CORTE COSTITUZIONALE

IL PRIMO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Commenti disabilitati su IL PRIMO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

I DOVERI COSTITUZIONALI

Commenti disabilitati su I DOVERI COSTITUZIONALI

LO STATUTO ALBERTINO

Commenti disabilitati su LO STATUTO ALBERTINO

IL RAPPORTO DI FIDUCIA TRA GOVERNO E PARLAMENTO

Commenti disabilitati su IL RAPPORTO DI FIDUCIA TRA GOVERNO E PARLAMENTO

IL GOVERNO E LE SUE FUNZIONI

Commenti disabilitati su IL GOVERNO E LE SUE FUNZIONI

I PROCESSI

Commenti disabilitati su I PROCESSI

LA FUNZIONE GIURISDIZIONALE

Commenti disabilitati su LA FUNZIONE GIURISDIZIONALE

IL PRESIDENTE PIU’ AMATO

Commenti disabilitati su IL PRESIDENTE PIU’ AMATO

LA COSTITUZIONE ITALIANA

Commenti disabilitati su LA COSTITUZIONE ITALIANA

Create Account



Log In Your Account