IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE

Commenti disabilitati su IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE

Ed il messaggio del Presidente della Repubblica?!?!
Con un po’ di curiosità ogni anno siamo soliti vedere ed ascoltare il messaggio di fine anno che ci rivolge il Presidente della Repubblica.

Ma togliamoci qualche curiosità…
Anche in molti altri Stati vengono fatti discorsi da parte della più importante carica politica; in Italia il primo a farlo fu Luigi Einaudi nel 1949 e da quell’anno ogni presidente ha tenuto un discorso, prima fatto via radio poi anche in diretta televisiva.

Ma in Italia… chi è il Presidente della Repubblica?
Attualmente è Sergio Mattarella, politico, giurista e accademico italiano che ricopre la carica presidenziale dal 3 febbraio del 2015.

In Italia è il Capo dello Stato e le sue funzioni sono collegate a quelle dei tre fondamentali organi costituzionali, ossia Parlamento, Governo e Magistratura.
L’Italia è una Repubblica parlamentare appunto e quindi il suo ruolo è prevalentemente formale: è a capo dello Stato e rappresenta l’unità nazionale.
Viene definito dalla nostra Costituzione, all’articolo 83 e seguenti.

Ma chi può essere eletto Presidente della Repubblica?
Per poter essere eletto deve possedere tre requisiti essenziali:
essere cittadino italiano
godere dei diritti civili e politici
aver compiuto 50 anni di età.

La carica è di 7 anni, ed a fine mandato può essere rieletto, anche se questo fatto in Italia è accaduto una sola volta con la seconda nomina di Giorgio Napolitano.

È eletto dal Parlamento in seduta comune (deputati e senatori), più tre delegati per ogni Regione, tranne la Valle d’Aosta che ne ha uno solo.
L’assemblea quindi, al completo, è composta da 1.003 persone: 630 deputati, 315 senatori e i 58 delegati regionali.
Si aggiungono poi i senatori a vita, il cui numero può variare a ogni elezione.

La votazione avviene nella Camera dei deputati, a Palazzo Montecitorio, e ha luogo per scrutinio segreto a maggioranza di due terzi dei componenti dell’assemblea; dopo il terzo scrutinio è sufficiente la maggioranza assoluta.

In attesa del messaggio del nostro Presidente delle Repubblica, noi di Iopessimista vi diamo appuntamento tra una settimana, dove vi accompagneremo in un’altra piccola lezione sul nostro sistema costituzionale.

Daniela Angelucci

Related Posts

POLVERI SOTTILI

Commenti disabilitati su POLVERI SOTTILI

RISULTATI SONDAGGIO

Commenti disabilitati su RISULTATI SONDAGGIO

ELEZIONI REGIONALI: COME SI VOTA

Commenti disabilitati su ELEZIONI REGIONALI: COME SI VOTA

ONORE O ERRORE ?

Commenti disabilitati su ONORE O ERRORE ?

CANONE RAI

Commenti disabilitati su CANONE RAI

REDDITO DI CITTADINANZA: EQUIVOCO O ALTRO?

Commenti disabilitati su REDDITO DI CITTADINANZA: EQUIVOCO O ALTRO?

RIFLETTI POPOLO

Commenti disabilitati su RIFLETTI POPOLO

CORONAVIRUS ATTO VI

Commenti disabilitati su CORONAVIRUS ATTO VI

TRATTATIVA

Commenti disabilitati su TRATTATIVA

NUOVO CODICE DELLA STRADA

Commenti disabilitati su NUOVO CODICE DELLA STRADA

PAPA FRANCESCO

Commenti disabilitati su PAPA FRANCESCO

Create Account



Log In Your Account