I SINDACATI IN PIAZZA A ROMA

I SINDACATI IN PIAZZA A ROMA

I SINDACATI IN PIAZZA A ROMA

Commenti disabilitati su I SINDACATI IN PIAZZA A ROMA

Il 9 febbraio 2019 si è tenuta a Roma una manifestazione unitaria di UIL CGIL e CISL, i quali in corteo sono partiti da Piazza della Repubblica per giungere a Piazza San Giovanni dove hanno preso la parola in ordine i segretari Generali Maurizio Landini CGIL Annamaria Furlan CISL e Carmelo Barbagallo UIL.

Si torna in piazza per dare una scossa al governo sulle tematiche lavorative e per sostenere proposte unitarie su crescita, sviluppo, ma soprattutto per chiedere all’esecutivo di aprire un confronto e cambiare la politica economica, mettendo al centro lavoro, pensioni, fisco e il rilancio degli investimenti pubblici e privati.

Ampia la partecipazione, si stima la presenza di 200.000 persone in uno scenario caratterizzato dai colori e dalle bandiere che raffigurano i simboli dei sindacati.

#CIGL- Maurizio Landini:”Noi siamo il cambiamento … Investire sul lavoro pubblico non è semplicemente dare un riconoscimento salariale a quella persona, ma investire in idea di crescita di tutto il Paese … C ‘è bisogno di unire il Paese non di dividerlo!

#CISL- Annamaria Furlan:”Governo esca dalla realtà virtuale del lavoro. Siamo in recessione tecnica, cala la produzione industriale e lo spread continua ad alzarsi abbattendo i salari.
Poi è arrivato l’affondo su una delle misure chiave del governo:”il reddito di cittadinanza poteva dare tanto e invece premia più i single che le famiglie numerose. Senza crescita non c’è futuro per il nostro Paese!“.

#UIL- Carmelo Barbagallo:”Mandate una foto agli esponenti del governo e vediamo se riusciranno a contarci, siete Un arcobaleno di colori (rivolgendosi alla folla) E questo ci dà speranza per il futuro!
Barbagallo ha ribadito “il sindacato non è opposizione politica ma ha presentato una piattaforma e vuole discuterla con l’esecutivo, i sindacati non sono contro quota 100, ma ha rilevato che mancano misure per i lavoratori edili, agricoli, per le donne, per i cittadini del Mezzogiorno e per i precari. Non siamo contro il governo, ma gli chiediamo di convocarci o la mobilitazione proseguirà!“.

Giornata intensa, caratterizzata da una incredibile partecipazione dove si respirava l’aria di un’Italia unita, pronta a combattere per provare ad uscire da un momento di recessione economica, ma soprattutto dove non vi erano differenze tra sigle sindacali o fazioni politiche opposte.

Come membro di Iopessimista ho vissuto questa manifestazione come parte integrante di un Popolo che vuole sperare in un futuro migliore, lottando, sacrificandosi e proteggendo i diritti e doveri della Costituzione italiana.

È questa l’Italia che vorrei continuare a vivere nonostante tutte le avversità e voglio credere che insieme ce la faremo a superare questo periodo buio insidiatosi ormai da troppo tempo.

Giorgia Palmari

Related Posts

RIFLETTI POPOLO

Commenti disabilitati su RIFLETTI POPOLO

GRIDO D’ALLARME DEL CETO MEDIO

Commenti disabilitati su GRIDO D’ALLARME DEL CETO MEDIO

PILLOLE DI ECONOMIA: LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA

Commenti disabilitati su PILLOLE DI ECONOMIA: LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA

28 MAGGIO: REFERENDUM ABROGAZIONE VOUCHER… ORA ELECTION DAY…

Commenti disabilitati su 28 MAGGIO: REFERENDUM ABROGAZIONE VOUCHER… ORA ELECTION DAY…

ON. PINO CANGEMI : IL CENTRO DESTRA UNITO

Commenti disabilitati su ON. PINO CANGEMI : IL CENTRO DESTRA UNITO

LA PUGLIA GRIDA: PIU’ PRESIDI SANITARI

Commenti disabilitati su LA PUGLIA GRIDA: PIU’ PRESIDI SANITARI

ECONOMIA TRANQUILLA

Commenti disabilitati su ECONOMIA TRANQUILLA

LEGGE ELETTORALE

Commenti disabilitati su LEGGE ELETTORALE

STAGIONE ELETTORALE 2018/2019 IN ITALIA

Commenti disabilitati su STAGIONE ELETTORALE 2018/2019 IN ITALIA

BRIATORE SE NE VA

Commenti disabilitati su BRIATORE SE NE VA

APE: PENSIONE CHE VOLA

Commenti disabilitati su APE: PENSIONE CHE VOLA

LAVORO,ROBOT E INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Commenti disabilitati su LAVORO,ROBOT E INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Create Account



Log In Your Account