GESTIRE LE EMOZIONI

GESTIRE LE EMOZIONI

GESTIRE LE EMOZIONI

Commenti disabilitati su GESTIRE LE EMOZIONI

L’importanza di gestire le emozioni… tema molto delicato, che regola quotidianamente, le relazioni con gli altri.

Nel rapporto con le persone, che siano conoscenti o amici, è importante gestire e “incanalare” le proprie emozioni.

Questo meccanismo nella psicoanalisi prende il nome di “sublimazione”.

Secondo Sigmund Freud (neurologo, psicanalista e filosofo austriaco, fondatore della psicoanalisi) che è il suo fondatore, “è la proprietà di scambiare la meta originale sessuale con un’altra, non più sessuale ma valorizzata socialmente”.

L’importanza di gestire le emozioni riconducibile alla teoria Freudiana secondo la quale tutto ha origine dall’infanzia e dalle pulsioni a essa legate.

Per essere accettato dalla società un individuo ha bisogno di incanalare i propri istinti più profondi (Es) e la propria aggressività, verso mete socialmente accettate quali la ricerca delle varie professioni e attività artistiche fino alla vita religiosa e spirituale.

Ognuno di noi ha un carattere e un proprio “grado di sopportazione”, chiamiamolo così, della verità e della sincerità dei fatti concreti.

Ecco fondamentale, secondo Iopessimista la giusta importanza di gestire le emozioni.

La cosiddetta metafora della “goccia che fa traboccare il vaso” utilizzata per indicare, inevitabilmente, un cambiamento della situazione attuale… si può utilizzare anche quando trattiamo della comunicazione: uno scambio di idee e opinioni pacato e rassicurante darà risultati diversi rispetto a uno diretto e “crudo”.

Tutto questo perché ognuno di noi, in base al proprio grado di tolleranza alle emozioni che le informazioni ricevute possono suscitare, reagisce in maniera diversa agendo in maniera più o meno impulsiva o aggressiva.

Non pochi autori hanno trattato casualmente a riguardo il tema della “resilienza” come la capacita di far fronte in maniera ottimale agli scambi relazionali.

Essa permette di far valere i propri principi e le proprie idee senza risultare invadenti ed offensivi.

Iopessimista è sempre in prima linea nel rispetto verso gli altri e in particolare verso il pensiero di ciascun essere umano.

Bisogna trattare gli altri come tratteremmo noi stessi e anche meglio in modo tale da rispettare la vulnerabilità e la sensibilità di ognuno.

L’invito di Iopessimista è quello di riflettere nella gestione delle emozioni.

Related Posts

ROMA LA CAPITALE

Commenti disabilitati su ROMA LA CAPITALE

COINVOLGERE I BAMBINI NEI LAVORI PRATICI

Commenti disabilitati su COINVOLGERE I BAMBINI NEI LAVORI PRATICI

DECRETO DELLA DISCORDIA

Commenti disabilitati su DECRETO DELLA DISCORDIA

LE SCIE CHIMICHE

Commenti disabilitati su LE SCIE CHIMICHE

COMMISSARIAMENTO

Commenti disabilitati su COMMISSARIAMENTO

IL GUAZZABUGLIO: IN STRADA CON NANINA

Commenti disabilitati su IL GUAZZABUGLIO: IN STRADA CON NANINA

IL CROCIFISSO E’ SACRO

Commenti disabilitati su IL CROCIFISSO E’ SACRO

CARA PENSIONE

Commenti disabilitati su CARA PENSIONE

STORIA DEL BLOG IOPESSIMISTA

Commenti disabilitati su STORIA DEL BLOG IOPESSIMISTA

SOMATOTIPO

Commenti disabilitati su SOMATOTIPO

RAGIONIAMO INSIEME

Commenti disabilitati su RAGIONIAMO INSIEME

Create Account



Log In Your Account