FLUSSI MIGRATORI

FLUSSI MIGRATORI

FLUSSI MIGRATORI

Commenti disabilitati su FLUSSI MIGRATORI

A volte non si capisce cosa ci stiamo a fare in Europa.
Una delle aspettative dei cittadini di fronte alla UE, è quella di vedere una collaborazione tra i vari stati nel risolvere i vari problemi della vita.
Invece in tanti campi, manca chiaramente la voglia di stare e lavorare insieme.
Per esempio nell’affrontare il problema dei migranti.
Negli ultimi anni soprattutto l’Italia ha subito una vera e propria invasione.
Qui di seguito le stime secondo l’alto commissariato delle nazioni unite per i rifugiati (UNHCR)

Anno 2014 2015 2016 2017 2018
Italia 170.100 153.842 181.436 119.369 16.326
Spagna 11.716 16.263 14.094 28.349 16.354
Grecia 41.038 856.723 173.450 29.718 13.120

Come si vede tra le tre nazioni che fungono da primo approdo, l’Italia è quella che ha dovuto dare di più (a parte il picco di immigrazioni in Grecia nel 2015 dovute alla guerra in Siria).

C’è da dire inoltre che non tutte le persone che arrivano qui hanno il diritto all’asilo politico, perché non tutte provengono da zone di guerra.
Infatti sempre secondo l’ UNHCR le nazionalità dei migranti che arrivano in Italia sono tipicamente le seguenti (secondo una statistica sui dati del 2018)

Tunisia 21.2%
Eritrea 20.1%
Nigeria 7.7%
Sudan 5.9%
Costa D’Avorio 5.8%
Pakistan 4.8%
Mali 4.6%
Guinea 4.5%
Algeria 3.4%
Senegal 3.1%
Libia 2.9%
Iraq 2.3%
Marocco 2.2%
Camerun 1.9%
Gambia 1.9%
Somalia 1.7%
Egitto 1.4%
Sierra Leone 1.4%
Ghana 1.2%
Siria 0.9%
Bangladesh 0.6%
Etiopia 0.5%

Ci si aspetterebbe allora almeno il contenimento e il rimpatrio di chi non ha diritto.
Invece il problema viene gestito male; i rimpatri sono pochi, e l’unica costante sono le polemiche e le ipocrisie tra i vari stati europei.

Di questo passo l’Europa rischia di fallire, infrangendosi contro le scoglio dell’immigrazione.
Sinceramente ci chiediamo se chi è stato finora a Bruxelles abbia avuto la capacità di fare il proprio lavoro.

Related Posts

IL FUTURO PROSSIMO

Commenti disabilitati su IL FUTURO PROSSIMO

PERCHE’

Commenti disabilitati su PERCHE’

DOWNTOWN ABBEY DALLA SERIE TV AL CINEMA

Commenti disabilitati su DOWNTOWN ABBEY DALLA SERIE TV AL CINEMA

MANGIARE MALE UCCIDE PIU’ DEL FUMO

Commenti disabilitati su MANGIARE MALE UCCIDE PIU’ DEL FUMO

KOBE BRYANT, MAMBA E I BAMBINI

Commenti disabilitati su KOBE BRYANT, MAMBA E I BAMBINI

SIMONE NON C’E’ PIU’

Commenti disabilitati su SIMONE NON C’E’ PIU’

PLASTICA ADDIO

Commenti disabilitati su PLASTICA ADDIO

I MASSACRI DELLE FOIBE

Commenti disabilitati su I MASSACRI DELLE FOIBE

MALEDETTA SIA LA CRISI

Commenti disabilitati su MALEDETTA SIA LA CRISI

IN PENSIONE PRIMA DEI 60

Commenti disabilitati su IN PENSIONE PRIMA DEI 60

IL CROCIFISSO E’ SACRO

Commenti disabilitati su IL CROCIFISSO E’ SACRO

L’ITALIA UNITA

Commenti disabilitati su L’ITALIA UNITA

Create Account



Log In Your Account