FAIR PLAY FINANZIARIO

FAIR PLAY FINANZIARIO

FAIR PLAY FINANZIARIO

Commenti disabilitati su FAIR PLAY FINANZIARIO

Che bel progetto!!!!!!!!!!!!!!!!
Introdotto nel 2009 allo scopo di tenere sotto controllo, nel rispetto delle regole del libero mercato, le società calcistiche, con i relativi bilanci, livellandone le capacità economiche, cercando di non far prevalere solo il denaro ma facendo dominare buonsenso, passione e confronto sportivo.

Promotore numero uno fu Michel Platini, il quale lo rese possibile secondo la filosofia…
Benessere calcistico=regole per tutti i club=soddisfazione del fair play=bilancio sostenibile= COMPETIZIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

In pratica il Fair Play Finanziario mira ad evitare che le squadre più forti siano sempre quelle che spendono e si indebitano di più. Ciò viene realizzato incoraggiando i club a spendere nei limiti dei propri introiti, disciplinando il loro sistema finanziario; caldeggiando la competizione fra loro; favorendo investimenti a lungo termine nei settori giovanili e infrastrutture, limitando gli effetti inflazionistici dei calciatori.

Ma questo progetto viene rispettato da tutti? NO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E’ di qualche giorno fa, la notizia che Paris Saint Germain (e forse anche Manchester City) ha infranto il progetto e soprattutto secondo me, ha anche valicato i limiti della decenza, aggrappandosi ad escamotage, cioè passaggi e operazioni che in qualche maniera, oscurano l’illegalità.
Il PSG, è riuscita a spendere molto portando a casa due straordinari calciatori, ma anche ottenendo la regolarità degli acquisti: un’operazione Neymar “messa a bilancio” nel 2017/2018 e l’altra Mbappè “a bilancio” nel 2018/2019 (quindi tutto regolare).
D’altronde il Fair Play Finanziario agisce e si applica a posteriori, analizzando i bilanci dopo la loro chiusura e comunque a stagioni già terminate; quindi bisognerà attendere il 2020 per trarre le dovute conclusioni.

A livello personale infine devo dire che mi colpisce che una squadra di calcio effettui un mercato faraonico, quando milioni di cittadini non guadagnano più di un dollaro al giorno.
E’ fondamentale quindi rinnovare la normativa, modernizzandola e cercando di ripianare qualche incongruenza di troppo, che ha generato una differenza troppo ampia tra le grandi società di calcio, oscurando la vera passione sportiva a favore dei conti economici.

Related Posts

COMMENTO GIORNATA 5 DI CAMPIONATO

Commenti disabilitati su COMMENTO GIORNATA 5 DI CAMPIONATO

COMMENTO 32ma DI CAMPIONATO

Commenti disabilitati su COMMENTO 32ma DI CAMPIONATO

PARACADUTISMO A ROMA

Commenti disabilitati su PARACADUTISMO A ROMA

L’EUROITALIANO SCETTICO

Commenti disabilitati su L’EUROITALIANO SCETTICO

ERRORI

Commenti disabilitati su ERRORI

COMMENTO 20ma DI CAMPIONATO

Commenti disabilitati su COMMENTO 20ma DI CAMPIONATO

BANDI, CONCORSI…LAVORO

Commenti disabilitati su BANDI, CONCORSI…LAVORO

SI VEDE L’AZZURRO

Commenti disabilitati su SI VEDE L’AZZURRO

LIRA-EURO

Commenti disabilitati su LIRA-EURO

COMMENTO 21ma DI CAMPIONATO

Commenti disabilitati su COMMENTO 21ma DI CAMPIONATO

MANOVRA ECONOMICA: QUARTA O RETROMARCIA?

Commenti disabilitati su MANOVRA ECONOMICA: QUARTA O RETROMARCIA?

PARACADUTISMO ROMA NOVEMBRE: LANCIO IN TANDEM

Commenti disabilitati su PARACADUTISMO ROMA NOVEMBRE: LANCIO IN TANDEM

Create Account



Log In Your Account