CONTIGLIANO(RI): IL CASTELLO PRESO D’ASSALTO

CONTIGLIANO(RI): IL CASTELLO PRESO D’ASSALTO

CONTIGLIANO(RI): IL CASTELLO PRESO D’ASSALTO

Commenti disabilitati su CONTIGLIANO(RI): IL CASTELLO PRESO D’ASSALTO

Post scritto da Daniela Angelucci e Giorgia Palmari.

I primi giorni di agosto del lontano 1501, a Contigliano si viveva una normale vita quotidiana dell’epoca, ma il 7 agosto, dello stesso anno, la stessa quiete fu rotta dall’arrivo di truppe di ventura comandate da Vitellozzo Vitelli, un condottiero al servizio di Cesare Borgia.

Dal castello una donna tirò un sasso contro le truppe, per cercare di salvaguardare l’equilibrio della rocca, ma queste non si fecero impaurire e proseguirono nel loro intento, andando a sfondare la porta principale con un ariete; entrarono e la quiete svanì immediatamente… furono uccisi 127 uomini e 5 donne, i sopravvissuti furono solo 90.

Da quel momento Contigliano non ha più subito attacchi di tale portata, ma da diversi anni rivive l’assalto….

Dal 1984 il borgo medievale di Contigliano ricorda i tragici eventi, la memoria viaggia a ritroso al lontano 1501 dove il paese si trasforma e tutti i figuranti in vesti antiche animano le vie del centro storico!

Luci, profumi, abiti, locande, cantine, botteghe, cantastorie, musiche, nulla è lasciato al caso, ogni minimo particolare ci catapulta in un passato lontanissimo.

Dal 1 al 7 agosto 2019 si potrà vivere il paese di CONTIGLIANO in tutta la sua bellezza amplificata dall’atmosfera magica del nostro passato.

Non mancheranno momenti musicali, spettacoli, rievocazioni storiche, mostre e eventi informativi.

Naturalmente nello scenario della fantastica rievocazione storica non può mancare il buon cibo, tutte le sere ci sarà la possibilità di gustare pietanze medievali nelle cantine e locande che si troveranno passeggiando per le vie del borgo…e mi raccomando passate alla cassa per il cambio monete SI PAGA CON LA MONETA DELL’EPOCA…IL DUCATO!!!

Come in ogni manifestazione/rievocazione storica che si rispetti non può mancare la supremazia cittadina ,nel caso dell’assalto al castello viene sancita dal PALIO DELL’ARIETE, una gara molto sentita tra i vari RIONI CONTIGLIANESI che si sfidano in squadre (6 componenti) nel trasportare ,in una corsa folle, l’ariete rionale lungo la ripidissima salita che porta al traguardo posto sotto PORTA DEI SANTI ingresso del borgo.

IOPESSIMISTA vi invita a partecipare numerosi, sia grandi che piccini, non solo perché manteniamo ben salde le nostre tradizioni ma perché è un’esperienza che vi trasporterà in un epoca affascinante, rivivendo situazioni storiche, usi e costumi che rappresentano un bagaglio culturale della nostra tradizione.

Il divertimento è assicurato!

Related Posts

EVENTI IN PROVINCIA

Commenti disabilitati su EVENTI IN PROVINCIA

RIETI: L’OSPEDALE CHIUDE ?

Commenti disabilitati su RIETI: L’OSPEDALE CHIUDE ?

SOLEA: RACCONTI DI PRIMAVERA

Commenti disabilitati su SOLEA: RACCONTI DI PRIMAVERA

IL PESCHIERA: ACQUA ROMANA O REATINA ?

Commenti disabilitati su IL PESCHIERA: ACQUA ROMANA O REATINA ?

SANTA BARBARA 2019: IL PROGRAMMA

Commenti disabilitati su SANTA BARBARA 2019: IL PROGRAMMA

PRESENTAZIONE LIBRO: GONDOLE NERE A VENEZIA

Commenti disabilitati su PRESENTAZIONE LIBRO: GONDOLE NERE A VENEZIA

ANTRODOCO: CICLOTURISTICA “LE VIE DEL MARRONE”

Commenti disabilitati su ANTRODOCO: CICLOTURISTICA “LE VIE DEL MARRONE”

RIETI: RADUNO MOTO D’EPOCA

Commenti disabilitati su RIETI: RADUNO MOTO D’EPOCA

ELEZIONI AMMINISTRATIVE RIETI

Commenti disabilitati su ELEZIONI AMMINISTRATIVE RIETI

TERMINILLO: CIASPOLATA NATALIZIA E CENA IN BAITA

Commenti disabilitati su TERMINILLO: CIASPOLATA NATALIZIA E CENA IN BAITA

TERREMOTO A RIETI

Commenti disabilitati su TERREMOTO A RIETI

SAN FRANCESCO PATRONO D’ITALIA

Commenti disabilitati su SAN FRANCESCO PATRONO D’ITALIA

Create Account



Log In Your Account